Regali

Scendo in auto all’ora del tramonto dopo aver lavorato alcune ore nel mio Orto Condiviso (progetto con alcuni gasisti, visto anche il periodo di poco lavoroe il richiamo sempre più forte verso la terra e verso un’altra economia) I campi appena mietuti sono battuti da uno splendido sole radente, la luce che riflettono e mescolano è fantastica. Le balle di … Continua a leggere

La Crisi (capitolo I) : Gert

Dove eravamo rimasti…. 4 Mesi sono una bella pausa…In quattro mesi può nascere una associazione culturale/teatrale che si chiama “Per fortuna c’e’ la Luna”, in 4 mesi una bimba dal nome Gretel può far progressi linguistici enormi, in 4 mesi il comitato Bartolagi può trovarsi a dover combattare aspramente gli incessanti annunci che vogliono che per di questi tempi si … Continua a leggere

Pensierino per Natale

E’ il momento di tirare fuori la mia parte razionale, che tutti i giorni fa a botte (“buscandole”) con la mia parte irrazionale Ho bisogno infatti anche di lei (quella razionale) perchè mi serve per quantificare, per misurare, per avere il sentore  più preciso della situazione. Tutti parlano della crisi economica in questo periodo, abbandonando quella che è un’altra crisi, … Continua a leggere

OLIO

L’OLIO NELLA LETTERATURA “Fece un’insalata di erbe e con poco d’aceto e oglio cenarono.” “Lo zelo della giustizia, lo quale è un fuoco, dee ardere nell’olio della misericordia.” Domenico Cavalca (Vicopisano 1270 – Pisa 1342) “Non fo il dé e la notte altro che filare, tanto che la carne mi s’è spiccata dall’unghia, per poter almeno avere tanto olio che … Continua a leggere

Giorgio

Pubblico un bellissimo brano di una lettera scritta da un capo indiano e inviatomi dal mio amico vignettista (e’ sua la vignetta)  e satiro di grande valore Giorgio non che mio compagno di battaglia per il parco urbano nel comitato Bartolagi Grazie Giorgio capo indiano.pdf

Montalto new economy

Niente panico. Bisogna star tranquilli. Questo, loro dicono, e’ o meglio dovrebbe essere la prima reazione alla incombente crisi economica. Infatti Io niente panico. Strano ma non ho paura. Sono incosciente. Avevo molto piu’ paura anni fa quando non avevo una bimba e quando non si parlava neppure di grossa crisi come ora. Non ho paura perche’ ora credo di … Continua a leggere

Il Parco della vergogna

Galleria

This gallery contains 7 photos.

Questo e’ quello che la politica della mia citta’ chiama parco urbano. Dieci anni di amministrazione di centrosinistra (che hanno fatto piantato queste due povere piante) e gli ultimi cinque di centrodestra (nei quali non le hanno neanche annaffiate) ci hanno regalato questo appezzamento di terreno semi abbandonato. Bravi e complimenti. In una normale azienda sareste stati licenziati in tronco … Continua a leggere

TREKKING URBANO

Difficolta’ : Facile, Dislivello : 0mt, Guida : Andrea Beh io e Gretel ci siamo riuniti in consiglio un attimo ed abbiam deciso di andare…era il Trekking che faceva per noi. Del resto per Gretel (ma anche per me) gia’ il viaggio in autobus (anzi autobus con l’accento sulla u come lo dice Gretel) valeva da solo il Trekking urbano. … Continua a leggere